Polarity Therapy

La ‘Terapia’ della Polarità

E’ la sintesi di molte antiche teorie e tecniche provenienti dalla medicina ayurvedica indiana e da quella tradizionale cinese. Il termine ‘polarità’ è dato dalla relazione con la base universale della natura: la forza elettromagnetica di attrazione e repulsione. Polarity Therapy si basa sull’attrazione e la repulsione dei poli opposti di azione che si devono fondere in un unico polo neutro e fa riferimento al concetto dei Poli Opposti nell’Universo, positivo/negativo, maschile/femminile, dentro/fuori, ecc.. L’energia muove dalla sorgente alla forma per poi ritornare alla sorgente. Nel corpo umano, nel momento in cui l’energia si trasforma nella forma si muove attraverso centri di energia chiamati chakras.

Il Lavoro Energetico sul Corpo si basa su conoscenze differenziate delle varie forme di energie (polarità e schemi energetici del corpo), è possibile percepire tensioni, blocchi e squilibri nel flusso energetico delle persone. Con contatti manuali che vanno da leggeri a profondi è possibile sbloccare l’energia e le tensioni permettendo all’energia di fluire in modo uniforme ed equilibrato. Si crea dunque un nuovo equilibrio energetico che porta con sé un benessere più profondo.

Altri fattori persi in considerazioni, oltre il Lavoro Energetico sul Copro, sono le posizioni di stretching e Polarity Yoga, il riconoscimento del cibo energetico e l’educazione ad un sano stile di vita.

Origini del Polarity Therapy

Il creatore del metodo fi il Dottor Randolph Stone, naturopata, osteopata e chiropratico. Nacque in Austria ed emigrò negli Stati Uniti da bambino. A Chicago egli studiò e praticò la chiropratica, l’osteopatia, la naturopatia e la neuropatologia. Questi metodi, però, non gli permisero di trovare la risposta a determinate domande che gli stavano a cuore come: “Cosa c’è dietro il sintomo?”, “Dove si trova la sorgente primordiale della vita?”, “Quali sono i fattori che determinano la salute e la malattia?”.

Il viaggio del Dr. Stone lo portò a studiare diverse tradizioni di ‘guarigione’ come l’Ayurvedia Indiana e la Medicina Tradizionale Cinese che più influenzarono il suo sistema per la visione delle varie strutture energetiche definite da queste tradizioni. Egli fu anche uno studioso di filosofie ermetiche. Attraverso questa ricerca, egli sviluppò questo meraviglioso e complesso sistema di riequilibrio energetico che chiamò Polarity Therapy.

Dr. Randolph Stone – il fondatore del Polarity Therapy

Il Riequilibrio con Polarity Therapy

Il Riequilibrio con Polarity Therapy consiste in contatti leggeri e massaggi profondi in determinati punti e aree del corpo con lo scopo di armonizzare il flusso energetico del corpo lungo linee di polarità che permeano tutto il corpo. Questo consente di diminuire lo stress ed aumentare la vitalità promuovendo uno stato di salute del corpo.